Diese Seite verwendet Cookies. In unserer Datenschutzerklärung können Sie hierzu weitere Informationen erhalten. Indem Sie auf der Seite weitersurfen, stimmen Sie - jederzeit für die Zukunft widerruflich - dieser Datenverarbeitung durch den Seitenbetreiber und Dritte zu.
Ok Datenschutz
Sie nutzen einen veralteten Browser, dadurch kommt es zu Fehldarstellungen auf unserer Seite. Um dieses zu beheben aktualisieren sie bitte Ihren Browser.
Menü Panoramica stalloni

Paul Schockemöhle

Instagram Facebook YouTube
Brandzeichen

Stakkatol

*2004, 172cm
Stakkato Spartan Servus
Gottilde
Pia Pygmalion
Goldfeder
Caroll Capitol I Capitano
Folia
Lolita Liguster
Goldika

Approvato in:

Italia, Mecklenburg, OS-International, Rhineland, Southern German Stud Books, Westfalia

Tasso di monta:

€ 1000 (IVA esclusa)

WFFS negativ

Una scommessa facile per l'eredità con questo padre eccezionale

Il talentuoso Stakkatol ha debuttato con successo nelle classi per giovani cavali e ha poi vinto molte competizioni del Youngster Tour internazionale con Bastian Freese. A causa di un infortunio, non ha potuto continuare la sua carriera, ma la sua progenie è riuscita con successo dopo di lui. Stella / Markus Renzel è arrivato terzo al Grand Prix di Dortmund, Stalando / Krysztof Ludwiczak / POL ha preso parte ai World Equestrian Games di Tryon / USA e Stakkatan / Andrzej Oplatek / POL ha preso parte ai Campionati Europei di Fontainebleau / FRA. E poi c'è Incitatus / Todd Minikus / USA, V.I.P. Stakkadon / Moufi Owaida al Karbi / Emirati Arabi Uniti, Stackfleth / Pablo Barrios / VEN, Stakkanuja / Alessandra Bichsel / SUI ecc. La figlia di Stakkatol Stalognia (da una madre Chacco-Blue), che è stata posta in competizioni internazionali ed è la madre di Kannatol, stallone approvato attualmente  in riproduzione in Svezia, è stata venduto all'asta PSI per il prezzo massimo di 1,7 milioni di euro. L'anno prima, finalista di alto livello dei Campionati tedeschi, Stalando (madre da Lando) era stato il prezzo più alto dell'asta di Ankum.

Il padre Stakkato è stato campione federale con Eva Bitter nel 1998 e campione tedesco a Gera nel 2003 e a Münster nel 2010. Oltre a diversi piazzamenti internazionali, incluso un secondo posto nel Grand Prix di Nörten-Hardenberg, ha fatto parte di una squadra di Coppa delle nazioni cinque volte. Per undici anni Stakkato ha dominato la valutazione dell'allevamento FN e nel 2007 è stato nominato "Stallion Hannover dell'anno". Oltre 70 dei suoi figli sono stati approvati e circa 120 delle sue figlie sono State Premium. Più di 200 dei suoi discendenti, tra cui i finalisti della Coppa del Mondo Souvenir / Philipp Weishaupt e Satisfaction FRH / Marco Kutscher e Eva Bitter, hanno successo a livello avanzato (S) e hanno guadagnato oltre 2,8 milioni di euro in premi in denaro.

La madre Caroll ha gareggiato con successo a livello avanzato internazionale (S) con Sören von Rönne. Ha prodotto molti cavalli di grande successo. Chevalier de Blue (da Chacco-Blue) ha preso parte ai campionati tedeschi nel 2017. Con Capitano (da Contendros) ha raggiunto la finale dei Campionati del Mondo per giovani cavalli da salto ostacoli (7 anni) con Conor Drain / IRL nel 2018. Baby Arko (da Doyen), Diatola (da Diarado) e Soleil D'Amitie (da Stolzenberg) hanno avuto successo ad alto livello. Dicaprio (da Diarado) ha gareggiato a livello internazionale con Dirk Demeersman / BEL. Sua figlia Stakkira (di Stakkato) ha prodotto l'internazionale Baloukira (da Balou du Rouet) / Andreas Kreuzer e Eoin McMahon / IRL.

Capitol I è diventato il rappresentante più importante della linea Cottage Son xx in Holstein e ha generato numerosi cavalli eccellenti, come il campione del team olimpico e il campione del team europeo Dobel Cento / Otto Becker e il campione del team europeo Gitania / Marcus Ehning.

La nonna Lolitas ha avuto successo nello sport.

I Campioni Liguster e Faehnrich appaiono nella terza e quarta generazione del suo pedigree.

Stakkatol deriva dalla famiglia purosangue 13 A, (linea Holstein 8795), a partire dal fondatore della linea eccezionale Pix As xx nella quinta generazione.

I mezzi non sono ma fuori moda!

 

 

Newsletter

Qui è possibile iscriversi / ritirarsi alla nostra newsletter.

Paul Schockemöhle